Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Notte della taranta: suoni, vino e ...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Notte della taranta: suoni, vino e ...

Messaggio Da iris il Dom 24 Ago 2008, 20:43

avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notte della taranta: suoni, vino e ...

Messaggio Da Roberta il Dom 24 Ago 2008, 20:52

nn sapevo cosa fosse, l'ho solo sentita citare in una canzone di vinicio capossela.

per quanto riguarda il "disastro" collegato a questa festa cittadina e pagana...bhè che dire???? i giovani d'oggi si divertono solo ai rave e a questi tipi di concerti dove circolano droghe di tutti i tipi. questo è il massimo dello sballo.....gioventù bruciata!
avatar
Roberta

Femminile
Numero di messaggi : 1144
Età : 29
Località : Marsala(Tp)
Umore : solare
Data d'iscrizione : 06.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notte della taranta: suoni, vino e ...

Messaggio Da iris il Dom 24 Ago 2008, 20:58

Ieri Caposella era lì Zizi

Il proble ma Roberta è che la taranta non è un rave, ma un rituale. La presenza delle forze dell'ordine è stata quasi nulla, la loro presenza è stata insignificabile Nono
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notte della taranta: suoni, vino e ...

Messaggio Da alphafarfallina il Lun 25 Ago 2008, 13:07

bah io penso che il salento sia uno dei pochi posti liberi rimasti in Italia, anche se durerà poco
ormai non ti puoi nemmeno più sdraiare in un prato che arriva la guardia di finanza

e poi va beh ragazzini di 12 anni,insomma mi pare esagerato davvero Very Happy

ho girato tanto per feste salentine e non ho mai visto niente di tutto questo

i "fricchettoni" sono quasi tutti concentrati nelle dancehall e nei rave, posti votati cmq a certi comportamenti.

Quest'anno cmq a dirla tutta ho notato un calo del target "alternativo" in Salento specialmente del Nord.

Cmq io sono sempre del parere che in Italia si applichi soltanto una politica perbenista e benpensante che marchia a fuoco chi si fuma uno spinello al parco e approva il business dei locali di lusso che hanno invaso le città come Milano dove circola droga brutta gente e troiame. Però lì è tutto bello e patinato e va bene e nessuno dice niente

se un ragazzino è steso in terra ubriaco si grida allo scandalo

Voglio dire..facciamo pure pulizia,ma facciamola dappertutto non soltanto dove si devono salvare le apparenze

e poi basta con queste forze dell'ordine ovunque!

ci sono schieramenti di polizia alle colonne di san lorenzo ma dico diamine mandateli a controllare le zone dove non puoi girare di sera
invece che fare la guardia ai ragazzini che si fanno le canne che vadano a controllare le periferie dove ti aggrediscono come ridere!
avatar
alphafarfallina
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 281
Località : nello spazio
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notte della taranta: suoni, vino e ...

Messaggio Da Roberta il Lun 25 Ago 2008, 13:28

iris ha scritto:Ieri Caposella era lì Zizi

Il proble ma Roberta è che la taranta non è un rave, ma un rituale. La presenza delle forze dell'ordine è stata quasi nulla, la loro presenza è stata insignificabile Nono

no no lo so che la taranta nn è un rave...mi riferivo a questi parlando in generale...dopo le ultime notizie di cronaca...
avatar
Roberta

Femminile
Numero di messaggi : 1144
Età : 29
Località : Marsala(Tp)
Umore : solare
Data d'iscrizione : 06.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notte della taranta: suoni, vino e ...

Messaggio Da iris il Lun 25 Ago 2008, 13:32

Bhe proprio esagerato no Smile

Credo che non sia un fattore perbenista, ma assicurare la propria vita e specialmente quella degli altri. Arrivare lì e vedere gente colassata ovunque e soprattutto sentire 4 ambulanze arrivare in un giro di 20 minuti (forse anche meno) mi sembra un pò esagerato.

Io credo al contrario che controlli specie in strada bisogna intensificarli. Non è la cannetta in se per sè. Sono io la prima a dire che riesco a bere una bottiglia di vino rosso e rimanere sobria, ma non lo faccio se guido o posso comunque metter pericolo le persone che transitano o sono accanto a me. Dico questo perchè c'è gente ubriaca e cannata (fosse solo la canna...) che si mette al volante e provoca incidenti mortali (vedi incidente a Galatone e 7 vite spezzate tra cui una mia amica morta a 18 anni)...

Vedere tra l'altro persone con gli occhi fuori dalle cavità, sudurante e quasi all'altro mondo. Sarò contraria perchè mi sono tenuta sempre ben lontana dalle droghe, forse abbiamo due realtà di vite differenti alpha.
La notte della taranta non è un rave o una dabcehall, lì ci puoi incontrare la nonnetta di 90 seduta su uno sgabelletto di legno...

Le feste che hai frequentato tu sicuramente erano ben lontane da queste manifestazioni. Ti posso credere se stai parlandoo della festa della birra o la sagra paesana. Anche i concerti sono "puliti", ma la notte della taranta ormai è quasi off limits.
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notte della taranta: suoni, vino e ...

Messaggio Da Lilly il Lun 25 Ago 2008, 13:36

certo iris, ti credo che sei rimasta delusa, è una cosa così importante, una festa molto famosa, avevano proposto anche a me di andarci....

cmq mi sembra strano che nessuno sia intervenuto.... è grave!!!
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 36
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notte della taranta: suoni, vino e ...

Messaggio Da iris il Lun 25 Ago 2008, 13:42

Appunto Lilly, gravissimo. Si dice canna o alcool con molta facilità... si dice scandaloso (con ironia) quando tutto finisce bene... C'è gente che và solo per godersi le "origini", vedere bottiglie di plastiva volare e atterrare sulla testa delle persone non è un bello spettacolo.

Non sò se parlare di gente tranquilla o meno. Ma chi come và solo per sentire un' artista cimentarsi sul palco e vedo questo "spettacolino" si gira di scatole e se ne va...

Ripeto i rave sono rave, una manifestazione importante per noi salentini non può essere solo un cumolo di vetro e gente per i marciapiedi di una cittadina.
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notte della taranta: suoni, vino e ...

Messaggio Da alphafarfallina il Lun 25 Ago 2008, 14:30

iris ha scritto:Bhe proprio esagerato no Smile

Credo che non sia un fattore perbenista, ma assicurare la propria vita e specialmente quella degli altri. Arrivare lì e vedere gente colassata ovunque e soprattutto sentire 4 ambulanze arrivare in un giro di 20 minuti (forse anche meno) mi sembra un pò esagerato.

Io credo al contrario che controlli specie in strada bisogna intensificarli. Non è la cannetta in se per sè. Sono io la prima a dire che riesco a bere una bottiglia di vino rosso e rimanere sobria, ma non lo faccio se guido o posso comunque metter pericolo le persone che transitano o sono accanto a me. Dico questo perchè c'è gente ubriaca e cannata (fosse solo la canna...) che si mette al volante e provoca incidenti mortali (vedi incidente a Galatone e 7 vite spezzate tra cui una mia amica morta a 18 anni)...

Vedere tra l'altro persone con gli occhi fuori dalle cavità, sudurante e quasi all'altro mondo. Sarò contraria perchè mi sono tenuta sempre ben lontana dalle droghe, forse abbiamo due realtà di vite differenti alpha.
La notte della taranta non è un rave o una dabcehall, lì ci puoi incontrare la nonnetta di 90 seduta su uno sgabelletto di legno...

Le feste che hai frequentato tu sicuramente erano ben lontane da queste manifestazioni. Ti posso credere se stai parlandoo della festa della birra o la sagra paesana. Anche i concerti sono "puliti", ma la notte della taranta ormai è quasi off limits.

io capisco cmq che per chi è nato ed è originario di questa bellissima terra vederla presa di mira da certi personaggi sia spiacevole purtroppo e cmq la taranta è un rituale appunto bellissimo...non sei la sola salentina che si lamenta...anche se alla fine questo turismo purtroppo diciamo la verità risolleva anche l'economia.

Qui a Milano la situazione è diversa però...qui vedi la polizia ovunque nei posti come i parchi del centro le piazze dove si trovano i giovani, se fumi una sigaretta di tabacco arriva il poliziotto a chiederti che cos'è...ecco e poi nelle periferie uno ha paura a girare e se chiami la polizia non si scomoda nemmeno a venire
quando hanno rapito una ragazza a Milano e l'hanno tenuta sequestrata in un camion per alcuni giorni un mio amico miha detto che quel camion era lì sotto casa loro e siccome la polizia non si fa mai vedere è passato inosservato

è questo che fa venire il nervoso, come la sicurezza sia solo una facciata Roll
avatar
alphafarfallina
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 281
Località : nello spazio
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notte della taranta: suoni, vino e ...

Messaggio Da iris il Lun 25 Ago 2008, 14:38

E' vero alpha le realtà sono molto differenti. Da noi i controlli sono pochi a dire il vero, solo il sabato notte si vede qualche volante in giro a fermare... E' pure vero che ad esempio lì a Milano ci sono più casi di sequestri o atti criminosi, ma anche qui comunque avremmo bisogno di più sicurezza.

Come dici tu, porta un mucchio di soldi però è pure importante non perdere la situazione di mano.
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notte della taranta: suoni, vino e ...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum