Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Messaggio Da Lilly il Dom 10 Ago 2008, 17:52

qualcuno saprebbe spiegarmi perchè nell'emisfero australe il gorgo dei lavandini gira in senso antiorario???
da cosa può dipendere???
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 36
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Messaggio Da berenietzsche il Dom 10 Ago 2008, 21:17

così su due piedi e senza nessuna informazione al riguardo direi che ha a che fare col magnetismo... ho detto una ca...ata?!

m'informerò!
avatar
berenietzsche
Amministratori
Amministratori

Numero di messaggi : 974
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Messaggio Da Pink il Dom 10 Ago 2008, 21:35

Sostanzialmente è una mezza bufala. La terra ruota intorno al proprio asse con una velocità di rotazione che è costante in senso angolare (cioè tutti i punti della superficie terrestre si spostano dello stesso angolo nell'unità di tempo, indipendentemente dalla loro latitudine), ma è variabile in senso lineare. In quest'ultimo caso la velocità di rotazione ha un valore massimo all'equatore (circa 1668 km/h, pari a 463 m/sec) per poi diminuire gradualmente in direzione dei poli dove essa si annulla.
Una conseguenza di ciò è che un corpo, non vincolato alla superficie terrestre e avente velocità costante, che si diriga dall'equatore verso uno dei poli, vedrà sotto di sé la Terra muoversi sempre più lentamente riuscendo così a guadagnare terreno verso est. Se la direzione del corpo si mantiene rettilinea, diretta cioè secondo un meridiano, esso raggiungerà comunque il polo ma solo dopo aver percorso un tragitto spiraliforme non uguale alla reale distanza equatore-polo (circa 10 mila km) ma molto più lungo. La deviazione che il corpo subisce ha invece senso contrario (verso ovest) se il corpo si dirige dai poli verso l'equatore (in questo caso esso perde terreno in quanto vedrà la Terra muoversi sotto di sé con velocità sempre crescente).
In pratica è come se il corpo in questione, nel suo percorso, subisse una deviazione, che è comunque apparente e che risulta impressa da una forza, denominata forza di Coriolis (dal nome di un ingegnere e matematico francese [Gustave-Gaspard de Coriolis, Parigi 1792-1843], professore all'Ècole Polytechnique di Parigi), secondo la formula
F = 2mVωsenφ
dove F è la forza deviante, m la massa del corpo che si muove, V la sua velocità, ω la velocità angolare di rotazione terrestre e φ la latitudine di un determinato punto del percorso.
La deviazione che subiscono i corpi in movimento sulla superficie terrestre ma non vincolati ad essa (generalmente i fluidi come le acque correnti marine e terrestri e le correnti atmosferiche, ma anche congegni meccanici come aerei, treni, ecc.; nell'emisfero boreale, ad esempio, i grandi corsi d'acqua presentano in genere la loro sponda destra maggiormente erosa proprio per la deviazione subita dalla corrente) è espressa dalla ben nota legge di Ferrel (dal nome del meteorologo americano William Ferrel, 1817-1891) in base alla quale i corpi in movimento sono deviati verso la loro destra nell'emisfero settentrionale e verso la loro sinistra in quello meridionale.
E ora torniamo al nostro lavandino che avremo riempito d'acqua: se lo scarico è chiuso non succede nulla, ma una volta aperto, l'acqua risulterà sottoposta a due forze: una reale che è la forza di gravità che tende a dirigere l'acqua verso il basso, e l'altra, apparente, che tenderà a farla deviare (verso destra nell'emisfero boreale e verso sinistra in quello australe) imprimendole un moto rotatorio che è quello che normalmente si osserva (antiorario nell'emisfero nord ed orario in quello sud). Ciò in linea teorica. Tuttavia, in pratica, le cose possono andare diversamente, anche considerando le modestissime dimensioni del fenomeno, la presenza di minuscole deformazioni del contenitore (il lavandino) e altro ancora.
avatar
Pink

Numero di messaggi : 82
Data d'iscrizione : 11.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Messaggio Da Lilly il Dom 10 Ago 2008, 22:30

accipicchiolina!!!!!!
grazie pink x la brillante risposta!!!!

(x caso studi fisica???)
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 36
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Messaggio Da Mortacciis il Dom 10 Ago 2008, 23:02

Il tutto è teoricamente vero, per grandi quantità di fluidi.
Si basa sulla forza di Coriolis illustrata qua sopra, ma a livello "casalingo" la forza di Coriolis è irrilevante ai fini dell'esperimento, ci sono forze ben più importanti, risulta trascurabile. Per ottenere con successo, sempre, questa diffrenza di rotazione, bisognerebbe isolare un lavandino in una stanza per giorni per permettere all'aria, alla pressione, all'acqua stessa, di stabilizzarsi in maniera completa per poter dar alla forza di Coriolis intensità sufficiente da permettere questo esperimento.
Certo è che l'acqua all'equatore casca senza creare gorghi.
Ma è una bufala tutto il resto, se ti sposti di 2 km dall'equatore l'acqua non inizia a vorticare necessariamente in un senso o nell'altro proprio per quanto detto in precedenza
avatar
Mortacciis

Maschile
Numero di messaggi : 194
Età : 35
Località : San Remo
Umore : determinato
Data d'iscrizione : 28.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://mortacciis.spaces.live.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Messaggio Da Lilly il Dom 10 Ago 2008, 23:04

e quali sarebbero queste forze più importanti?
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 36
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Messaggio Da Mortacciis il Dom 10 Ago 2008, 23:11

il movimento preesistente dell'acqua, la forma del lavandino..

Ahah, ho appena trovato 3 video che smentiscon quanto ho precedentemente detto e sostenuto per anni.

Ora li posto.
fanno parte del museo dell'equatore di Quito, in Equador.
Il primo è quando il lavandino è posto esattamente sulla linea dell'equatore http://www.italy-travel-vacation.com/Filmati/lav-1.wmv
Il secondo quando lo stesso lavandino è spostato di pochi metri nell'emisfero australe http://www.italy-travel-vacation.com/Filmati/lav-2.wmv
Il terzo ovviamente qualche metro nell'emisfero boreale http://www.italy-travel-vacation.com/Filmati/lav-3.wmv
avatar
Mortacciis

Maschile
Numero di messaggi : 194
Età : 35
Località : San Remo
Umore : determinato
Data d'iscrizione : 28.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://mortacciis.spaces.live.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Messaggio Da Lilly il Dom 10 Ago 2008, 23:26

ma a me sembra che il lavandino dell'emisfero boreale gira al contrario, cioè non dovrebbe girare in senso orario? nel video gira in senso antiorario, o no?? il nostro lavandino in teoria dovrebbe essere il 3 lavandino, quello dell'emisfero boreale appunto.
o mi sbaglio?
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 36
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Messaggio Da Mortacciis il Lun 11 Ago 2008, 00:11

Li ho segnalati correttamente ma li ho visti di sfuggita, mi interessava quello sull'equatore...
Avranno invertito i video
avatar
Mortacciis

Maschile
Numero di messaggi : 194
Età : 35
Località : San Remo
Umore : determinato
Data d'iscrizione : 28.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://mortacciis.spaces.live.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Messaggio Da Piro il Lun 11 Ago 2008, 01:09

.....a me ha stupito piu' Pink che la forza di Mastrolindo Coriolis...
Complimenti per il post!!
avatar
Piro
Moderatori
Moderatori

Maschile
Numero di messaggi : 266
Età : 36
Località : Kristianstad
Umore : DON\'T WORRY,BE HAPPY,MAKE EFFORTS
Data d'iscrizione : 06.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Messaggio Da Roberta il Lun 11 Ago 2008, 16:41

nn ne capisco una mazza di queste cose....al liceo odiavo la geografia astronomica!!!!
avatar
Roberta

Femminile
Numero di messaggi : 1144
Età : 29
Località : Marsala(Tp)
Umore : solare
Data d'iscrizione : 06.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Messaggio Da Lilly il Mer 13 Ago 2008, 04:47

x mortaccis: sì io credo che abbiano sbagliato a mettere la corrispondenza dei lavandini.


certo che a vedere i video, accipicchia che meravigliose cose che accadono!!!!!! Surprised Surprised Surprised
vedeteli!!!!
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 36
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno saprebbe spiegarmi...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum