Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



La religione musulmana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La religione musulmana

Messaggio Da Lilly il Sab 02 Ago 2008, 16:01

Da quando c'è stato l'attentato alle torri gemelle molte persone hanno iniziato a nutrire pregiudizi verso la religione islamica.
Sovente questi pregiudizi sono infarciti di luoghi comuni e molto spesso chi diffonde certe idee stupide non conosce affatto l'islam ed ignora anche che esista una suddivisione tra sunniti e sciiti.
Così questa mattina ho voluto scrivere un articolo sulla religione musulmana.

http://quinonehollywood.netsons.org/?p=194

Ovviamente questo articolo non è esaustivo ma spero che possa contribuire a far conoscere un po' di più questa religione.
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 35
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Mortacciis il Sab 02 Ago 2008, 18:02

Preferisco un bel no comment su una "religione della vita" che è pacifica come la nostra ai tempi delle crociate...
Per non parlare delle simpaticissime scuole coraniche.
Mah, sarà che ho avuto esperienze personali decisamente vicine a questo mondo, sulla costa tunisina, ma non sono molto "peace and love" rispetto a questa visione della vita e della religione.
avatar
Mortacciis

Maschile
Numero di messaggi : 194
Età : 35
Località : San Remo
Umore : determinato
Data d'iscrizione : 28.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://mortacciis.spaces.live.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Chiara il Sab 02 Ago 2008, 18:28

Io ho avuto contatto con questa religione a causa della persona che più ho amato nella vita. Loro vivono in una completa scissione fra la quotidianità e il rapporto con la fede, e credo che questa dedizione totale li limiti nella quotidianità. Noi rendiamo omaggio a dio impegnandoci nel lavoro e seguendo principi morali forti, la nostra religione si basa sulla caritas, che non è mera elemosina, ma un sentimento di condivisione forte. Loro rendono omaggio a dio con l'umiliazione, e questo li aliena dal mondo. Ricordo le mie lacrime al telefono "amore ti prego vieni qui" e lui "sono stanco perchè sono in diguno"... il digiuno il digiuno ... per il digiuno ha lasciato la sua ragazza in strada di notte....
avatar
Chiara
Amministratori
Amministratori

Femminile
Numero di messaggi : 2757
Età : 35
Località : Milano - Sanremo
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 13.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://quinonehollywood.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Mortacciis il Dom 03 Ago 2008, 15:07

Finchè è una cosa a livello personale posso tollerarla, magari non condividerla, ma tollerarla si.
Ma il problema è che la questione non si ferma al livello personale.
avatar
Mortacciis

Maschile
Numero di messaggi : 194
Età : 35
Località : San Remo
Umore : determinato
Data d'iscrizione : 28.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://mortacciis.spaces.live.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da giorgio il Dom 03 Ago 2008, 15:42

Chiara ha scritto:Io ho avuto contatto con questa religione a causa della persona che più ho amato nella vita. Loro vivono in una completa scissione fra la quotidianità e il rapporto con la fede, e credo che questa dedizione totale li limiti nella quotidianità. Noi rendiamo omaggio a dio impegnandoci nel lavoro e seguendo principi morali forti, la nostra religione si basa sulla caritas, che non è mera elemosina, ma un sentimento di condivisione forte. Loro rendono omaggio a dio con l'umiliazione, e questo li aliena dal mondo. Ricordo le mie lacrime al telefono "amore ti prego vieni qui" e lui "sono stanco perchè sono in diguno"... il digiuno il digiuno ... per il digiuno ha lasciato la sua ragazza in strada di notte....

Scusami se mi permetto ma l'Islam non prevede affatto alcuna scissione fra il quotidiano e la fede.Al contrario.
Un buon musulmano applica comunque il suo credo in ogni azione della sua giornata. Del resto l'Islam (al contrario del cristianesimo ) non e' solo una fede o una religione ma regola la stessa organizzazione civile e politica della societa'. In quanto a rendere omaggio a Dio con l'umiliazione a cosa ti riferisci? Anche un pellegrino che si e' fatto a piedi tutto il Cammino di Santiago forse si sentirebbe stanco. Se ti riferisci ad eccessi come la flagellazione sunnita o altre pratiche "estreme", vorrei ricordare che anche la fede cattolica ne prevede. Basta pensare ai flagellanti del sud Italia o ad alcune figure di mistiche e santi. Oppure piu' semplicemente alle stimmate.

giorgio

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Lilly il Dom 03 Ago 2008, 22:30

sì effettivamente anche io so che è come dice giorgio, cioè che la religione musulmana pervade ogni azione dei musulmani quindi non è staccata dalla quotidianità. non a caso l'islam è definita una religione sociale.
Chiara, tu da cosa percepisci questo distacco?
ovviamente qui però parliamo della religione in sè e per sè e non di come essa è vissuta e praticata dal singolo individuo. io sto facendo un discorso generale, basandomi su quello che ho studiato e su quei pochi musulmani che conosco.

io cmq non credo che l'islam sia una religione cattiva o umiliante, o comunque non è certo peggio del cattolicesimo. le azioni umilianti sono quelle degli estremisti e il corano non prevede estremismi, così come non prevede il burqa.
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 35
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Piro il Mer 06 Ago 2008, 18:15

....topic difficile...veramente non saprei da dove partire,anche se credo che tutti vorremo arrivare alla stessa risposta: CONVIVENZA PACIFICA. Il percorso e' arduo...
avatar
Piro
Moderatori
Moderatori

Maschile
Numero di messaggi : 266
Età : 35
Località : Kristianstad
Umore : DON\'T WORRY,BE HAPPY,MAKE EFFORTS
Data d'iscrizione : 06.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Lilly il Gio 07 Ago 2008, 00:00

perchè arduo?? secondo me è possibile e forse non sarebbe neanche tanto arduo!
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 35
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Mortacciis il Gio 07 Ago 2008, 13:09

Non è una cosa possibile, lmeno per le prossime tre generazioni, ma a quel punto saranno il doppio in europa rispetto alla nostra popolazione e le cose cambieranno, pacificamente se gi daremo ragione
avatar
Mortacciis

Maschile
Numero di messaggi : 194
Età : 35
Località : San Remo
Umore : determinato
Data d'iscrizione : 28.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://mortacciis.spaces.live.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Lilly il Gio 07 Ago 2008, 16:06

perchè pensi questo, mortacciis?
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 35
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Mortacciis il Gio 07 Ago 2008, 16:12

Era una provocazione, nient'altro Smile
avatar
Mortacciis

Maschile
Numero di messaggi : 194
Età : 35
Località : San Remo
Umore : determinato
Data d'iscrizione : 28.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://mortacciis.spaces.live.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Lilly il Mer 13 Ago 2008, 21:17

ho notato che molte persone ritengono la religione musulmana molto estremista. anche mia madre e mia sorella, che sono molto aperte e colte.
io il corano non l'ho letto, cioè so come è strutturato, so di cosa parla, ma non l'ho mai letto. ma io non credo che si possa giudicare così una religione senza conoscerla. in fondo il cattolicesimo mica è tanto meglio dell'islam.
o no?????
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 35
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Chiara il Sab 30 Ago 2008, 22:01

Ho riletto proprio ora questo articolo perchè oggi ho discusso con Y sulla sua religione contestando alcuni suoi principi. A un certo punto mi sono zittita perchè altrimenti ci litigavo ma adesso mi sfogo!Innanzi tutto correggo un punto: il ramadan non si svolge nel mese estivo. Esso viene anticipato ogni anno di circa 15 giorni. L'anno scorso era cominciato a metà settembre. Quest'anno inizia lunedì e lui mi ha già detto "io quando sono in ramadan sono come te quando hai le tue cose". Questo significa che sarà molto difficile riuscire ad avere con lui un discorso civile, rimpiango i bei tempi in cui attraversava la piena ribellione adolescenziale e veniva qui a mangiare la pasta di nascosto.

Poi abbiamo fatto tutto un discorso sulla verginità della donna che mi ha fatto girare i coglioni a trottola, perchè se n'è uscito con il fatto che lui se una non è vergine non la sposa o comunque potrebbe "considerare l'idea" solo se molto innamorato.

Per non parlare poi dei suoi genitori che lo trattano a pesci in faccia, gli hanno preso sei mesi di stipendio per pagarsi la macchina nuova e lui zitto perchè "non si va contro la propria famiglia il rispetto per la famiglia è fondamentale". Non è possibile che se lui è con me loro chiamano "vieni in negozio" e lui ci vada. Suvvia, un minimo di personalità, non la può tirare fuori solo con quei coglioni dei suoi amici!

Ciò nonostante facciamo questi discorsi da anni, io non posso mettermi contro ad una cultura condivisa da milioni di persone, l'unica cosa che mi auguro è che lui trovi una brava ragazza, si innamori e si sposi con lei anche se non è vergine, invece di farsi imporre la moglie dalla famiglia (ha una cugina di secondo grado di 12 anni che gliela tengono buona praticamente da qando è nata) e che questi anni trascorsi in italia lo rendano un po' più flessibile nei confronti di certi concetti.
avatar
Chiara
Amministratori
Amministratori

Femminile
Numero di messaggi : 2757
Età : 35
Località : Milano - Sanremo
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 13.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://quinonehollywood.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Lilly il Sab 30 Ago 2008, 22:10

chiara tu hai ragione, però vedi, la madre x i musumani è sempre la madre. La madre è colei che ha potere in famiglia, è colei che decide e un figlio non si metterà mai contro sua madre e in genere sono le madri a decidere le mogli dei figli, anche se a loro non stanno bene.

poi certo, dipende da quanto uno ci tiene alla propria religione. x i musulmani osservanti in genere è così.

x il ramadan hai ragione. esso inizia con la luna nuova del nono mese lunare... quindi non in estate come giustamente hai osservato.

io credo che y. stando con te si sia già abbastanza aperto...
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 35
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da iris il Sab 30 Ago 2008, 22:14

Cioè in pratica t'ha detto che tra voi due non sà da fà?
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Chiara il Sab 30 Ago 2008, 22:23

Lilly ha scritto:chiara tu hai ragione, però vedi, la madre x i musumani è sempre la madre. La madre è colei che ha potere in famiglia, è colei che decide e un figlio non si metterà mai contro sua madre e in genere sono le madri a decidere le mogli dei figli, anche se a loro non stanno bene.

poi certo, dipende da quanto uno ci tiene alla propria religione. x i musulmani osservanti in genere è così.

x il ramadan hai ragione. esso inizia con la luna nuova del nono mese lunare... quindi non in estate come giustamente hai osservato.

io credo che y. stando con te si sia già abbastanza aperto...

Guarda sua madre una volta ha detto "ma perchè voi 2 non vi sposate?" devo dire che hanno sempre abbastanza appoggiato la cosa, su questo devo dire che non sono chiusi però hanno la loro mentalità e io non li reggo. Il padre poi mi sta proprio sulle balle, mi chiama "gioia" ma vedessi come tratta i figli Roll Iris noi non abbiamo mai pensato al matrimonio anche perchè non stiamo insieme cmq quello di oggi era un discorso assolutamente generale. Credo che l'aver vissuto tanti anni in italia abbia un po' ammorbidito youssef sul discorso dei sentimenti e nella vita non si sa mai. Io gli auguro solo di esser felice e basta
avatar
Chiara
Amministratori
Amministratori

Femminile
Numero di messaggi : 2757
Età : 35
Località : Milano - Sanremo
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 13.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://quinonehollywood.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La religione musulmana

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum