Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



QNEH. Emo: necessità sub-culturali e influenze modiaiole

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: QNEH. Emo: necessità sub-culturali e influenze modiaiole

Messaggio Da Piro il Sab 23 Ago 2008, 14:40

Esatto Chiara, mi vien da dire una cosa:....POVERA ITALIA!!(Potrebbe essere un nuovo slogan politico, aahahah!!)
avatar
Piro
Moderatori
Moderatori

Maschile
Numero di messaggi : 266
Età : 35
Località : Kristianstad
Umore : DON\'T WORRY,BE HAPPY,MAKE EFFORTS
Data d'iscrizione : 06.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QNEH. Emo: necessità sub-culturali e influenze modiaiole

Messaggio Da Lilly il Sab 23 Ago 2008, 16:06

ma infatti mi pare un po' 'na stronzata.....
mi pare proprio una cosa incoerente. e anche assurda: RC che si mette contro gli emo... Mi sembra strano, Piro...
mò vedo che se trovo qualche notizia più precisa....
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 35
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QNEH. Emo: necessità sub-culturali e influenze modiaiole

Messaggio Da Mortacciis il Sab 23 Ago 2008, 16:30

Articolo interessante...anche se mi permetto di dissentire sulle basi.
Wuasi nessuno dei gruppi che hai citato è emo!
Credo ci sia un bel po' di confusione, le origini bene o male le hai centrate, anche se il percorso emo, se mai esista realmente, è più complesso ed ha varie sfumature nei posti dove si è evoluto, un po' ome il thrash anni 80 se vogliamo, che veniva distinto geograficamente tra corrente europea e bay area (curioso, la bay area è citata pure nel campo emo)
Di sicuro i gruppi odierni di cui parli non sono emo, men che mai avril Lavigne ed i Tokyo Hotel.
Se mi citi i My Chemical Romance son d'accordo, ma i gruppi di riferimento dai 90 in poi son ben altri, i Fugazi, i Jimmy Eat World ed i Death Cabie For Cutie, ma iniziamo a parlar gà di melodia più invadentemente pop.
C'è una gran bella confusione che secondo me, ho fatto una piccola ricerca per curiosità, navigando su internet non fa altro che infittirsi.
Troppo gente che parla perchè ha la lingua in bocca.
Giornali che citano "emo:nuovo modello adolescenziale?" quando è da più di 20 anni che esiste come tendenza. Ormai dovrebbe essere una tendenza di mezza età, un po' come Vasco Smile
Confondono semplicemente il punk e l'hardcore con l'emo che è nato in quel periodo e da lì ha attinto più volte, soltanto con dei testi più introspettivi se vogliamo. Non mi stupirei se definissero emo anche i nirvana visto che negli anni 90 la scena ha vissuto gomito a gomito col grunge a livello lirico.
Che adesso si vestano in altro modo e non punk (ti prego le converse sono punk e thrash e basta!)non credo sia un problema sociale, può diventarlo quando c'è quella associazione emo/dark più depressa.
Dopo questo excursus rispondo alla tua domanda: è una tendenza modaiola riferita al vestire, e basta. Se i ragazzini si informassero un po' di più su cosa ascoltano e cosa significhi ciò che acoltano userebbero termini diversi. Gli emo li identifichi soltanto dal vestire, musicalmente è un genere inquadrato abbastanza chiaramente solo negli anni 80 inizio 90 (almeno a quanto ne so io che comunque non sono un amante del genere), ora tutto ciò che è pop punk con pettinature glam lo spacciano per emo. Ma non funziona proprio così Smile
Per il resto vedo molto più depressed metal e black metal confacenti al pensiero nietzschiano (ma anche qui ci sarebbe da ridire parecchio, neitzsche si rivolterebbe nella tomba, la sua era una filosofia vitale accidenti, "l'eterno ritorno è vivere e non morire!", come cantavano i nostrani Distruzione, se ci si ferma alla prima fase del nichilismo non è mica colpa mia).
Mi rendo conto di aver creato un post contortissimo ma tale è l'argomento che mi costringe a saltar di palo in frasca continuamente, scusate
avatar
Mortacciis

Maschile
Numero di messaggi : 194
Età : 35
Località : San Remo
Umore : determinato
Data d'iscrizione : 28.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://mortacciis.spaces.live.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: QNEH. Emo: necessità sub-culturali e influenze modiaiole

Messaggio Da Lilly il Sab 23 Ago 2008, 16:36

complimenti x l'intervento mortacciss...
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 35
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QNEH. Emo: necessità sub-culturali e influenze modiaiole

Messaggio Da iris il Sab 23 Ago 2008, 17:36

Questo movimento per me è nuovo. Però diciamo che mortacciis mi ha chiarito un pò le idee. Forse allora un tempo ero anch'io una emo ma più tradizionalista nelle forme.
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: QNEH. Emo: necessità sub-culturali e influenze modiaiole

Messaggio Da Mortacciis il Sab 23 Ago 2008, 20:04

Ripeto, non credo di esser la persona più adatta a trattare approfonditamente questo movimento, ma è quello che so a riguardo.
Ho tenuto a far un distinguo perchè ho trovato su internet un guazzabuglio allucinante.
Vedermi scritto che gli AFI sono emo...
Ripeto, l'emo oggi è una tendenza a mio modesto parere distinguibile soltanto dal lato fashion.
Poi è vero esistono un tot di gruppi odierni... ma sono gruppi nu-metal con qualce influenza emo, gruppi punk che hanno qualche influenza emo... ma sono gruppi metal e gruppi punk, punto
avatar
Mortacciis

Maschile
Numero di messaggi : 194
Età : 35
Località : San Remo
Umore : determinato
Data d'iscrizione : 28.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://mortacciis.spaces.live.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: QNEH. Emo: necessità sub-culturali e influenze modiaiole

Messaggio Da Chiara il Dom 07 Set 2008, 20:50

Jared Leto ...
avatar
Chiara
Amministratori
Amministratori

Femminile
Numero di messaggi : 2757
Età : 36
Località : Milano - Sanremo
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 13.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://quinonehollywood.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: QNEH. Emo: necessità sub-culturali e influenze modiaiole

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum