Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Riflessione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Riflessione

Messaggio Da iris il Lun 21 Lug 2008, 11:16

Ieri il mio ragazzo dice: "dobbiamo uscire con Stefy". "Bene" esclamo io, "prendiamo la tua o la sua di auto?" Lui capisce cosa intendevo ed eslama annoiato: "la sua!".

Evviva finalmente ci siamo, grandi aspettative per la serata. Arriviamo e lui è già fermo ad aspettarci.
Salgo in macchina e nemmenoi a salutare con fermezza guardo Stefani e dico: "Bella macchina".

Nasce in me una piccola delusione, non riuscivo a comprendere cme mai un ragazzo di 24 anni, che ha sotto il culo 150cavalli, sia lì accodato senza nemmeno azzardare un sorpasso.

Presa confidenza con l'abitacolo dopo tanti e troppi discorsi sull'andamento economico dei mercati, il craccare siti (cazzo che gran hacker) e racconti su viaggi appaganti, gli dico chiaramente che mi sarei aspettato di più dalla sua guida, che la macchina (seat leon che porta come fondo scala 260Km/h)stava soffreddo, che si sentiva il motore troppo giù di giri e di far trottare qualche cavallo in più(ammetto che sonoun'idota in merito) visto che nella stalla gli animali soffrono. Lui con aria sicura mi dice chiaramente che la macchina si la tira, ma quando è il momento, quando c'è sicurezza e tragitti lunghi (Lecce-Roma).
Continuamo la serata a mangiare qualcosa in un bel localino, sempre a parlare di emendamenti (vi dico già che mi sento a mio agio, a volte i nostri discorsi proseguono per ore ininterrottamente solo a parlare di questo), dopo una breve passeggiata ci ritroviamo in macchina, con il mio ragazzo forse un pò annoiato, ma io ero supereccitata.

Finalmente arriva il momentogiusto e i cavalli trottano (e come se non lo fanno), metti fuoco alla benzina si dice!
Elogio la macchina (l'unica seat che piace a me) faccio i complimeti al guidatore e penso: "ma allora non è un pappacogia!!!".

Dopo però ci ho riflettuto (ma dovrei farlo spesso visto che dovrei farlo).
Ci invitano a comprare macchine di un certo tipo, quelle che comunamente si chiamano sportive, che hanno un motore incredibile, uno scatto impressionante, una volata eccessiva (stabili nell'assetto però... te credo con 18 pollici...!) che ti piange il cuore a sentire la sofferenza dei regimi bassi e poi che fanno? I limiti di velocità, i vari posti di blocco...
Ma la colpa di chi è?
Non prendiamoci in giro non è che è solo una 147 ducati o una leon che possono essere pericolose, qualsiasi macchina può esserlo.
Anche una 1100 di cilindrata sfiora i 160km/h, lo fà, lo fà e come...
Un pò come le suzuki: 1100 su una ruota, 300km/h (e più) su strade cittadine (non sono da circuito motogp), sono legali, legalissime.

Come nasce quindi questa riflessione?

Stanotte c'h pensato e ho pensato che è tutto un mangia mangia, che se non puoi sfruttare 170cavalli che te la fai ad avere sta macchina? Vagli a dire a quello della suzuki di andare a 70km/h... E' impossibile...!

Detto c'ho, sò che non mi capirà nessuno e che la mia frustrazione non potrà interessare (anzi verrò anche giudicata), ma sono come i bambini e ho bisogno di dire sempre: PERCHE'?

Boh
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione

Messaggio Da Ambra il Lun 21 Lug 2008, 11:37

...premettendo che sono cresciuta in un ambiente dove i motori e le quattroruote sono i benvenuti da sempre, posso dire che le macchine mi sono sempre piaciute.
Da piccola andavo sempre al circuito di Monza con mio papà a vedere varie gare anche minori e mi divertivo un sacco.
In merito al tuo argomento, posso dire che le macchine "moderne", con troppa tecnologia, mi lasciano un pò perplessa.
Trovo che abbiano scarsissima personalità.
Per farti un esempio, una Bmw M degli anni ottanta da ancora del filo da torcere a quelle più moderne e poi una macchina così di carattere non la fanno più!
Il mio sogno è comprarmi con i primi guadagni, una bella corvette Stingray anni 70.
In alternativa una Jaguar e-type coupè (quella di Diabolik) o una Porsche 356 coupè.
Non metto limiti alla provvidenza... Very Happy
avatar
Ambra

Femminile
Numero di messaggi : 362
Età : 37
Località : milano
Umore : stabile
Data d'iscrizione : 15.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.wendylla.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione

Messaggio Da iris il Lun 21 Lug 2008, 11:45

Apperòòòòòò Very Happy Sono stra felice.

Trovarle però almeno da noi nè difficile...

Prima si parlava spesso di motori itegrali adesso solo di centraline fasulle... troppo elettroniche ma spingono, spingono eccome Laughing
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione

Messaggio Da Ambra il Lun 21 Lug 2008, 11:50

...guarda Iris, ti garantisco che anche quelle più "anziane" spingono da paura...

Sarà merito anche del mio ragazzo che ha fatto il navigatore nei rally e è parente del mitico Arturo Merzario (quello che ha salvato Lauda dalle fiamme)?!
avatar
Ambra

Femminile
Numero di messaggi : 362
Età : 37
Località : milano
Umore : stabile
Data d'iscrizione : 15.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.wendylla.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione

Messaggio Da iris il Lun 21 Lug 2008, 11:59

ma dai... leggi nel post aperto da er mandrake... sezione sport.

ma certo che spingono ma prima erano motori... adesso sono troppi elaborati dall'elettronica (e guai se li rovini).

Prima esisteva il carburatore Very Happy
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione

Messaggio Da Matti-chan il Lun 21 Lug 2008, 13:30

Premetto: a me piace far cantare il motore, sfruttarlo fino agli ultimi giri, che sotto il culo abbia una moto su una strada di montagna o il pandino 4x4 dopo una nevicata. ( e ho imparato a guidare su un BMW 528i da 125 cv del 1982, trazione posteriore, una meraviglia anche se un po' pesante Very Happy)

Da un bel po' mi faccio anch'io la stessa tua domanda, anche perchè tempo fa avrei voluto comprare una macchina, e la risposta che mi son dato è, secondo il mio discutibilissimo parere: inutile comprare una macchina ora.

La velocità di punta non conta molto in una macchina, dati anche i limiti, quel che conta sono la tenuta e l'accelerazione. Quindi potrebbe anche essere giustificata una porche che mi fa gli 0-100 in una manciata di secondi e che sia incollata alla strada. Il problema è che non troverai mai una strada dove sfruttarla anche solo un poco, per limiti e traffico (puntualmente quando affronti una strada di mo ntagna dopo due curve ti si para davanti il cuneese col mercedes-carro-da-morto che fa le curve a 10 all'ora).

La gente però non l'ha ancora del tutto capito e comprano per esempio il cayenne per poi farlo soffrire tutti i giorni nelle code di Milano. Finchè quindi chi compra guarderà alla potenza si continueranno a costruire macchine sempre più veloci ed inutili.

I consumi di certe macchine sono poi insostenibili a bassi regimi, contando anche che il prezzo della benzina continua a salire e che fra non moltissimi anni si raggiungerà il picco di produzione.

Quindi se guardassimo un po' al di là del nostro naso passeremmo a energie più pulite come l'elettrico o l'idrogeno. Ma non credo che nessuno abbia voglia di spiegarlo ai petrolieri e quindi per un po' andremo avanti ancora così.
avatar
Matti-chan
Moderatori
Moderatori

Maschile
Numero di messaggi : 356
Età : 34
Località : Sanremo
Umore : in genere allegro
Data d'iscrizione : 27.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://malavock82.deviantart.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione

Messaggio Da iris il Lun 21 Lug 2008, 13:34

... per adesso matti basterebbe anche un impianto gpl o metano... ma fin quando la gente ha paura della "bomba" (sicura) che si portano dietro on la ciambella o acquista auto diesel senza poterselo permettere... bhè siamo a punto e capo.
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione

Messaggio Da berenietzsche il Lun 21 Lug 2008, 14:14

l'impianto gpl è un problema per chi fa le vacanze in auto... un sacco di parcheggi ne vietano l'accesso.. io vorrei una macchina come la delorian del doc del futuro...che va a spazzatura!
avatar
berenietzsche
Amministratori
Amministratori

Numero di messaggi : 974
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione

Messaggio Da iris il Lun 21 Lug 2008, 14:18

Guarda il prolema è nei garage... ma il gpl è davveri sicuro. lo so perchè il mio ragazzo ne ha uno... mai dato problemi...
Raga mettetevi in testa che se uno vi tampona a 100km/h i danni alle persone sono irreversibili lo stesso al di là dell'alimentazione dell'auto e poi con tante valvole di sicurezza...
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum