Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



People in the world

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

People in the world

Messaggio Da Chiara il Mer 16 Lug 2008, 11:21

copincollo un articolo trovato su un sito mentre cecavo roba di lavoro

TOKYO: Per il ventiduesimo anno consecutivo le donne giapponesi risultano essere le più longeve al mondo.

E' quanto emerso dagli ultimi dati rilasciati ufficialmente ieri dal Ministero della Salute giapponese: con una mortalità che sfiora gli 85.81 anni, le donne giapponesi sembrano essere quelle che godono di miglior salute nel pianeta. In barba a tutti coloro che continuano a ripetere che in Giappone si muore di stress e di patologie nervose, anche gli uomini sembrano godere di ottima salute, sfiorando in media gli 80 anni di longevità.

Il dato più interessante riguarda però la "distanza" che le donne continuano a tenere rispetto agli uomini nel loro primato. Sì è passato da un anno di differenza registrato nel 2005 fra donne e uomini, con il primato femminile sempre in pole position, a ben quasi sei anni con i dati raccolti nel 2006.

Statistiche alla mano è facile comprendere quanto gli stili di vita della donna media giapponese mirino alla valorizzazione del proprio benessere: alimentazione sana, molto sport, voglia di viaggiare e di conoscere e grande indipendenza nel gestire il proprio tempo libero sembrano essere fattori vincenti nella ricetta di eterna longevità.

A seguire il Giappone è Hong Kong a rivelarsi come la realtà mondiale più longeva in fatto di mortalità femminile: l'ex colonia britannica infatti è popolata da "vecchine" centenarie e tocca il secondo posto al mondo con un'aspettativa di vita di 84.6 anni per le donne.

Un primato tutto asiatico. Perciò laddove le relazioni economiche e la realtà produttiva sembrano correre a ritmi sfrenati, in realtà regnano ancora stili di vita salutari e un approccio propedeutico a stemperare le fatiche quotidiane. Dove comunemente si pensa esista solo una realtà sociale tormentata dallo stress di grandi metropoli, alimentato dal sovrappopolamento e da ritmi lavorativi non stop, la tradizione culinaria, la dedizione per l'attività fisica e una risposta cosciente allo stress da lavoro si rivelano essere invece panacee formidabili nell'elisir di lunga vita.

E in Europa? Un tempo era l'Italia a fregiarsi del titolo di Bel Paese. Nella sua fama planetaria, la bella vita all'italiana era invidiata per la sua dedizione creativa e appassionata al lavoro, parallelamente alleggerita dall'amore per il tempo libero, per l'arte, i sapori e la cura del bello.

Eravamo gli europei più invidiati del mondo e anche i più longevi. Forse qualche anno fa. Ora è la Spagna ad accaparrarsi il trono di reginetta d'Europa per longevità e benessere. I nostri cugini infatti seguono il primato di Hong Kong con un tasso medio d'aspettativa di vita pari all'83.9 per le donne e di 78.5 per gli uomini. Dopo la Spagna è la Svizzera a tenere alta la longevità europea.

Nell'accurata ricerca del Ministero della Salute pubblicata oggi sulla stampa giapponese emerge un altro dato di particolare interesse: per i nati nel 2006 le condizioni di vita prospettate e i miglioramenti in campo medico e sanitario fanno ipotizzare un aumento crescente della durata della vita, fino a toccare gli 85.5 per gli uomini e a superare i 90 anni di media per le donne, con un incremento esponenziale degli ultracentenari.

Un ipotesi che fa pensare ad una vecchiaia meglio e più intensamente vissuta. Il governo giapponese assicura, inoltre, una diffusione e incremento di servizi per la terza età, quasi a promettere al popolo di "nonni" la dolce vita difficilmente assaporata in anni d'intenso e frenetico lavoro. E in Italia? In fondo il Paese della dolce vita non era il nostro...?
avatar
Chiara
Amministratori
Amministratori

Femminile
Numero di messaggi : 2757
Età : 36
Località : Milano - Sanremo
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 13.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://quinonehollywood.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: People in the world

Messaggio Da berenietzsche il Lun 21 Lug 2008, 18:04

aspettando il giorno in cui ci porteranno via tutti a sessant'anni...
avatar
berenietzsche
Amministratori
Amministratori

Numero di messaggi : 974
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: People in the world

Messaggio Da Chiara il Lun 21 Lug 2008, 18:05

cioè?
avatar
Chiara
Amministratori
Amministratori

Femminile
Numero di messaggi : 2757
Età : 36
Località : Milano - Sanremo
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 13.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://quinonehollywood.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: People in the world

Messaggio Da berenietzsche il Lun 21 Lug 2008, 19:52

Boh paria dei cieli
avatar
berenietzsche
Amministratori
Amministratori

Numero di messaggi : 974
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: People in the world

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum