Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



contro i test sugli animali

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

contro i test sugli animali

Messaggio Da Lilly il Sab 28 Giu 2008, 05:26

Ciao
vorrei cercare di sensibilizzare qualcuno a fare qualcosa (e a boicottare) per difendere gli animali sottoposti a torture a causa della vivisezione.
Credo che ci sia moltodisinteresse a riguardo ma credo anche che se la gente sapesse, forse qualcuno aprirebbe gli occhi.
Le marche coinvolte sono tantissime, lla lista la trovate qui: http://www.biospazio.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=1110 .
TUTTI i prodoti che trovate in supermercato sono testati. Aggiungo che i cibi x animali (kitekat e robe varie) sono anch'esse testati sugli animali stessi (x' non si testa il prodotto finito bensì le sostanze). La stessa vodafone finanzia test sulle scimmie.

Le marche poi hanno tante sottomarche. ad es. la Procter &Gamble produce tantissimi prodoti di supermercato basta leggere le etichette dei prodotti che abbiamo in casa), La henkel produce tante cose famose, ad es. i dentifrici, colgate, pasta del capitano; Axe fa parte di una multinazionale che ora non ricordo e anch'essa testa. anche gli assorbenti lines sono testati suu animali Persino la algida, la findus e la carte d'or sono coinvolte!!
E' molto più facile essere vegetariani che boicottare tutte queste marche x' poi trovare i prodotti non testati è veram.difficile.
Però già cercare di non comprare ALCUNE queste cose è un passo.
La gente non si interessa e non si rende conto e fondalmente se ne frega. Ma restare a guardare non ha mai aiutato nessuno.
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 35
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da Chiara il Sab 28 Giu 2008, 12:30

Lilly sicuramente questa causa, da te promossa, è nobile e assolutamente non confutabile. Tuttavia mi pongo una domanda: secondo te esiste un modo x mandare avanti certi prodotti (cmq utili penso a certi medicinali che hanno avuto un ruolo importante nella cura del cancro ad esempio) senza testarli sugli animali? Se si, come? Io ad esempio x motivi di salute NON POTREI esser vegetariana perchè ho la pressione molto bassa e serie difficoltà ad assimilare il cibo (peso 47 kg e sono alta 1,75) e DEVO mangiare carne rossa almeno una volta a settimana x consiglio del dottore altrimenti non riuscirei neanche a stare in piedi Smile
avatar
Chiara
Amministratori
Amministratori

Femminile
Numero di messaggi : 2757
Età : 35
Località : Milano - Sanremo
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 13.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://quinonehollywood.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da Roberta il Sab 28 Giu 2008, 13:11

è un post interessante. però, sono d'accordo con chiara. i risultati effettuati sugli animali credo siano inevitabili xkè come si fa a saper se certi prodotti danno risultati?capisco, tuttavia, che gli animali soffrono. ad es, nel mio campo, in psicologia cioè, hanno sempre usato come cavie da laboratorio scimmie e topi, ma senza il test su qst ultimi è davvero impossibile progredire nelle ricerche. pensa che per far ricerche sulla retina, tagliavano ai topi la testa....raccapricciante però..
avatar
Roberta

Femminile
Numero di messaggi : 1144
Età : 29
Località : Marsala(Tp)
Umore : solare
Data d'iscrizione : 06.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da iris il Sab 28 Giu 2008, 13:37

in pratica hai elencato tutti i prodotti che hanno parte del quotidiano.
Ad esempio louis Vuitton fà le borse in struzzo ma non è stato citato.
I farmaci sono sperimentati sugli animali e ci sono specie animali in via di estinzione perchè nei paesi orientali li usano come medicina alternativa.
per l'estetica anno inventato il siero alla vipera contro le rughe...

Solo su bottega verde c'è scritto non sperimentato su animali...
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da berenietzsche il Sab 28 Giu 2008, 13:58

inanzitutto i test effettuati sugli animali non hanno validità al 100per100: non si può generalizzare su tutte le sostanze, ci sono prodotti tossici per noi allo stesso tempo innocui per loro e viceversa. (ad esempio il Talidomide causò la nascita da morti di un sacco di neonati, e fu messo in vendita anche uno spray per l'asma tossico che avevano superato il test sugli animali)
questo fatto di solito motiva la sperimentazione sui primati che, geneticamente più simili a noi alimentano la credenza che i test effettuati su di loro abbiano maggior validità.
e questo è già di per se buffo: invece di difendere i nostri parenti più prossimi promuoviamo loro come le migliori cavie da laboratorio!! (e chissenefrega se è possibile insegnare il linguaggio dei segni a scimpanze orango e gorilla)

in secondo luogo la nostra ristrettissima mentalità ci porta a vedere le cose o bianche o nere: chi l'ha detto che non ci possa essere una ricerca basata sugli animali ma eticamente sostenibile, che abbia rispetto del fatto che loro esistono e soffrono? nel 1959 viene ad esempio proposta la legge delle 3R per trovare una "terza via" tra gli ambientalisti sfrenati e l'insensibilità degli sperimentatori: Replacement (sostituzione) Reduction (riduzione) Refiniment (rifinimento) che sprona a sostituire laddove è possibile la sperimentazione animale e nel caso ciò sia impossibile di limitare le sofferenze delle cavie.
ad esempio una possibile sostituzione della cavia è data dalla cultura in vitro delle cellule costituite da materiale biologico umano: questa tecnica si è dimostrata utile quando si cerca la cura per una malattia, ma non quando si sperimenta la tollerabilità di un prodotto
ci sono inoltre le simulazioni al computer che garantiscono una validità interna a priori a patto che i dati immessi nel programma siano corrette: con esse è possibile prevedere come una sostanza con una certa composizione molecolare reagisce se immessa nel sistema cellulare umano.
non è dunque che non ci siano alternative, c'è solo tanta pigrizia mentale, indifferenza e mancanza di volontà di capire come stanno le cose. perchè già un passo in questa direzione sarebbe comunque un passo avanti, ma sono pochissimi gli staff che lo prendono in seria considerazione.


bisogna inoltre ricordare che gli animali non sono utilizzati sono per far progredire le conoscenze mediche, ma anche per cosmetici (e qui non si può di certo parlare di reale necessità scientifica che giustifichi le uccisioni) e per materiale bellico (ricordo, se non erro, i beagle usati in cecenia per testare i gas che soffocano..) e che per quanto si possa pensare che sia giusto in un ambito sperimentare sugli animali, e ingiusto in un altro ambito, bisogna essere consci che un ipotetico provvedimento politico non sarà mai in grado di implementare una tale distinzione. per questo sarebbe necessario dire no alla sperimentazione in generale: perchè esistono alternative PIù AFFIDABILI perchè più generalizzabili che non vengono scelte perchè meno economiche di un topolino bianco..


bisogna solo rendersi contoche anche questo è un enorme business: immaginate quanto guadagna un allevatore che ogni anno fornisce cavie anche a una sola università?
avatar
berenietzsche
Amministratori
Amministratori

Numero di messaggi : 974
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da Lilly il Dom 29 Giu 2008, 16:43

è vero, berenietzsche, esistono altri modi xtestare, il vitro come tu stessa hai citato, e questo li sa almeno da un paio d'anni, c'è stata una petizione della Lav per promuovere le ricerche in vitro.
I test su animali non sono sempre affidaili e se proprio vogliao accettare le ricerche x salute ce me sono alcune davvero eticamente scorrette. ad es. la vodafone testa su macachi.
il punto è che queste ricerche più etiche, cioè non testate su animali,, costano di più, infatti iprodotti non testati costano un po' di più quindi in pochi li comprano.

x quanto riguarda i prodoti nontestati, gli unici veramrente non testati hanno il simbolo del conoglietto con scritto non testato su animali. bottega verde, così come body shop, da cui in genere io acquisto, si dichiarano contro i test su animali ma non hanno il coniglietto, infatti la prox volta che vado a body shop vorrei chiedere se davero quei prodotti non sono testati. ancvhe acquolina a quanto pare non testa su animali.
io credo che con un po' di buona volontà si potrebbe fare qualcosa perchè se vedete come riduono i cani x fare certe cose c'è veramente da mettersi a piangere.
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 35
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da berenietzsche il Dom 29 Giu 2008, 17:27

ci vorrebbe un area sul consumo etico!
avatar
berenietzsche
Amministratori
Amministratori

Numero di messaggi : 974
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da Chiara il Dom 29 Giu 2008, 17:31

Si rischia però che diventi una cosa troppo estrema o faziosa, bisognerebbe parlarne in attualità
avatar
Chiara
Amministratori
Amministratori

Femminile
Numero di messaggi : 2757
Età : 35
Località : Milano - Sanremo
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 13.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://quinonehollywood.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da berenietzsche il Dom 29 Giu 2008, 18:08

secondo me se messa in attualità diventerebbe "estrema e faziosa"! se messa invece ad esempio in cucina (per i prodotti alimentari) e in modabellezzafitness (per i prodotti per il corpo) avrebbe un impatto meno forte (in quanto sottocategoria e non categoria primaria) e si eviterebbero inferenze di tipo politico che magari emergerebbero nell'altro caso.

pensaci su, io penso che in giro ci sia veramente poca informazione su queste questioni!
avatar
berenietzsche
Amministratori
Amministratori

Numero di messaggi : 974
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da Chiara il Dom 29 Giu 2008, 18:15

Ah in questo modo magari si pensavo crearla proprio come forum a sè stante. E so anche chi potrebbe occuparsene (raffaella in arte bradipa). Proponilo in area staff Smile
avatar
Chiara
Amministratori
Amministratori

Femminile
Numero di messaggi : 2757
Età : 35
Località : Milano - Sanremo
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 13.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://quinonehollywood.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da andreandrea il Lun 30 Giu 2008, 03:14

Però quando vai nei laboratori e vedi file di stabulari contenenti animali sofferenti per test della più varia specie, un po' il cuore ti si muove... Cecità, pazzie varie, pelli e pellicce screpolate, fa così male vederli. Non è così facile accettarne la vista, a me è capitato. Poi lo so, servono per farmaci, cure varie, vaccini. Però l'idea di far soffrire un animale per testare un rimmel che allunga ancora di più le ciglia, mi fa un po' girare. Forse un elemento di selezione potrebbe essere questo.

andreandrea

Maschile
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Umore : estremamente variabile
Data d'iscrizione : 18.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da berenietzsche il Lun 30 Giu 2008, 11:19

davvero sei stato in un laboratorio con le cavie e tutto quanto?
racconta...! che facevano in quel laboratorio? hai anche avuto modo di parlare della questione con lo scienziato di turno?

bisogna conoscere il nemico per combatterlo!!
avatar
berenietzsche
Amministratori
Amministratori

Numero di messaggi : 974
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da Matti-chan il Lun 30 Giu 2008, 12:07

Se per stare bene devo far soffrire migliaia di altre creature... preferisco stare male...
avatar
Matti-chan
Moderatori
Moderatori

Maschile
Numero di messaggi : 356
Età : 34
Località : Sanremo
Umore : in genere allegro
Data d'iscrizione : 27.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://malavock82.deviantart.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da berenietzsche il Lun 30 Giu 2008, 12:58

per chi voglia sensibilizzarsi sull'argomento consiglio:

Peter singer "liberazione animale".
pubblicato nel 1975 racconta l'impiego degli animali nell'industria alimentare, bellica e cosmetica. raccoglie argomenti a favore ella scelta vegetariana, che sono molto interessanti anche per coloro che a priori, prendendo in mano il libro, sanno già che non opteranno per questa scelta. sostiene inoltre la tesi dell'estensione dei diritto fondamentale della vita alle altre specie animali (in un altro testo che lo stesso autore cura, intitolato "Progetto grande scimmia", sono raccolti articoli di etica, etologia, antropologia sulle grandi antropomorfe per estendere i diritti fondamentali umani a questa grande famiglia che contiene lo stesso uomo)
avatar
berenietzsche
Amministratori
Amministratori

Numero di messaggi : 974
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da andreandrea il Lun 30 Giu 2008, 16:21

Sì che ci sono stato. Una cosa che mi ha molto impressionato è che i cani sono di una razza particolare (che non conosco ma è pregiata), e quella razza è preferita alle altre proprio per la più alta compatibilità con l'uomo riguardo alle reazioni fisiche. Purtroppo non ho avuto modo di parlare con nessuno perchè la mia presenza era solo incidentale. Il voltastomaco però lo ricordo bene...

andreandrea

Maschile
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Umore : estremamente variabile
Data d'iscrizione : 18.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da bradipa il Mar 01 Lug 2008, 12:08

Chiara ha scritto:Ah in questo modo magari si pensavo crearla proprio come forum a sè stante. E so anche chi potrebbe occuparsene (raffaella in arte bradipa). Proponilo in area staff Smile

io sapevo che avresti fatto il mio nome Very Happy hihihihi cmq prima o poi, quando avrò un pochino di tempo (la prossima settimana mi laureo) farò qualche post su consumo critico, GAS, associazionismo ecc ecc... se ce la faccio metto anche la lista nera dei prodotti e quello che c'è dietro Smile
avatar
bradipa
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 237
Età : 35
Località : bradipilandia
Umore : bradipamente lunatica
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://bradiparibelle.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da Lilly il Mar 01 Lug 2008, 21:00

la razza dei cani dovrebbe essere la beagle. So che vengono usati i beagle in certi casi...
Ho conosciuto persone che fanno biologia e loro fanno i test. Non so con che coraggio, loro dicono che all'inizio erano dispiaciuti ma poi lo devono fare x forza. Bè d'altronde se fai biologia lo sai che devi vivisezionasre gli animali. Ma la cosa che più mi fa rabbia è che le soluzioni alternative ci sono ma non le usano.

Ci sono vari libri oltre a quello consigliasto da berenietszsche, molti sono curati dalla Lav.
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 35
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da andreandrea il Mar 01 Lug 2008, 21:08

hai ragione, adesso ricordo, sono beagle! troppo carini...

andreandrea

Maschile
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Umore : estremamente variabile
Data d'iscrizione : 18.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da Lilly il Mar 01 Lug 2008, 21:10

e tu come ci sei finito in un laboratorio?
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 35
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da andreandrea il Mar 01 Lug 2008, 21:44

la mia ex-moglie doveva rifare i laboratori (è un architetto) ed era entrata per i rilievi. Io non potevo perdere un'occasione simile...

andreandrea

Maschile
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Umore : estremamente variabile
Data d'iscrizione : 18.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da ciacco il Mer 02 Lug 2008, 11:40

I cani, in genere, sono dei beagle, e per quanto ne so, vengono scelti perchè sono particolarmente calmi e non aggressivi.
Non so se li avete presente sono tenerissimi.
So che ci sono posti in cui vengono allevati esclusivamente per essere indirizzati nei laboratori di ricerca, anche se sono molto richiesti anche come animali da compagnia

ciacco

Femminile
Numero di messaggi : 505
Età : 46
Località : Firenze
Umore : sereno grazie
Data d'iscrizione : 10.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da Lilly il Ven 04 Lug 2008, 05:28

ma come si fa, dico io, a fare dei test su cani, io non lo so, non lo concepisco proprio.
un mio amico una volta mi ha confessato che lui x un periodo x lavoro ha divuto trasportare animali da laboratorio e gli ordinarono di trasportare dei cani. Lui però si è rifiutato e i cani non li ha portati.
A prescindere dal fatto che x me tutti gli animali hanno lo stesso diritto alla vita, però i cani mi fanno particolarmente tenerezza, a pensare che ci viviamo tutti i giorni insieme, dai... immaginati il tuo cane massacrato in un laboratorio....
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 35
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da ciacco il Ven 04 Lug 2008, 10:27

Non so io lo capisco. VOglio dire, senza tanti test non avremmo potuto ottenere tanti risultati in campo medico. Certo non sono "definitivi" ma se pensate a quante castronerie sono state dette e scritte per millenni sull'anatomia umana nell'assoluto divieto di sezionare un morto o quanto è stato importante lo studiosul sistema nervoso delle scimmie per capirne di più del nostro, è difficile continuare a dire solo no. Del resto, non saprei come fare, davvero, stamani ho dovuto prendere un tordo morto dalla porta di casa (regalo della gatta, presumo) e mi piangeva il cuore
all'idea che quella stronza lo avesse cacciato, eppur è la sua natura e anch'io mangio carne. Quello che è certo è che dispiace

ciacco

Femminile
Numero di messaggi : 505
Età : 46
Località : Firenze
Umore : sereno grazie
Data d'iscrizione : 10.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da berenietzsche il Ven 04 Lug 2008, 13:37

il problema è che sono pochissimi i test su animali che si sono rivelati veramente utili (l'unico che mi viene in mente in questo momento è la penicilina, che se non sbaglio è stata sperimentata sui topi)
la stragrande maggioranza è UNA BUFALA!

(in particolare in ambito psicologico, sono veramente i più inutili, e poi trovo veramente assurdo sperimentare sugli animali i cosmetici!)

ad esempio: un certo Harlow ha promosso degli studi sui primati: il suo fine era quello di indurre delle psicopatologie nei cuccioli di scimmia e osservarne gli effetti sul comportamento. gli stumenti usati, oltre i periodi lunghissimi di completo isolamento in celle buie e fredde, erano :

- le mamme-mostro: pupazzi di stoffa che venivano inseriti nella gabbia del piccolo e che il cucciolo le abbracciava. a un certo punto queste emettevano un getto ad alta pressione che le staccava via la pelle (il piccolo spaventato a questo punto si avvinghiava ancora di più); o mamme-porcospino (qui il nome dice tutto)

poiche agli psicologi non sembrava di aver indotto alcuna psicopatologia nel cucciolo decisero di usare madri scimmia reali che erano veramente mostri. come produrre madri del genere?
semplice: allevamento in totale isolamento e con strumenti chiamati:

- ruota dello stupro (visto che la femmina ormai non copulava più coi maschi scimmia)
- pozzo della disperazione
- tunnel del terrore

perchè secondo voi questi esperimenti? per capire meglio la depressione umana e gli effetti comportamentali della privazione materna?

veramente un certo Bowlby, negli anni 50 (le sperimentazioni sulle scimmie risalgono al 65'), aveva gia condotto una ricerca sulla privazione materna analizzando il comportamento di bambini orfani e profughi di guerra e aveva concluso che "la privazione materna sul bambino piccolo può avere effetti gravi etc..."
e allora a che servirono questi esperimenti?!!!

voglio sdrammatizzare con una battuta dello stesso Bowlby, che, invitato a visitare il laboratorio di Harlow esclamo: "perchè tentate di indurre psicopatologie nelle scimmie? avete già nel laboratorio più scimmie psicopatiche di quante se ne siano mai viste sulla faccia della terra"
avatar
berenietzsche
Amministratori
Amministratori

Numero di messaggi : 974
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da berenietzsche il Sab 19 Lug 2008, 20:24

mostra fotografica sulla vivisezione: è raccapricciante e stomachevole, ma questa è la realtà e chiudersi gli occhi non impedisce alla realtà di essere come essa è..



http://www.novivisezione.org/mostra/pan1.htm
avatar
berenietzsche
Amministratori
Amministratori

Numero di messaggi : 974
Età : 32
Data d'iscrizione : 14.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: contro i test sugli animali

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum