Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da iris il Mer 17 Set 2008, 22:56

Capricciosa quanto sono, oggi dopo aver deciso di lasciare la moderazione ho scritto un articolo. Ora si che mi posso dire lunatica e artista.
A voi un dilemma: Chi ha ragione? Lo scrittore o il papa?


http://quinonehollywood.netsons.org/?cat=48
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da Pink il Mer 17 Set 2008, 23:32

il pendolo di foucault
avatar
Pink

Numero di messaggi : 82
Data d'iscrizione : 11.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da iris il Gio 18 Set 2008, 12:04

Bene bene pink Smile
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da Lilly il Gio 18 Set 2008, 15:24

quindi iris x te non è vero quello che dice dan brown?
avatar
Lilly
Moderatori
Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 1040
Età : 36
Località : sono abruzzese ma studio a Perugia
Umore : scherzoso, allegro e divertente
Data d'iscrizione : 02.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da iris il Gio 18 Set 2008, 15:47

Assolutamente. Ci sono troppe incongruenze nel racconto. Cosa c'è di certo nelle indagini dello scrittore. Iconograficamente è stato un buco nell'acqua. Il Cenacolo visto tale non ha altre interpretazioni o meglio dire non quelle dettate da Dan Brown ne Il codice da Vinci.
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da Salvo il Ven 19 Set 2008, 03:26

Ancor prima di leggere l'articolo, posso affermare con quasi assoluta convinzione che il Papa ha torto.
avatar
Salvo

Maschile
Numero di messaggi : 679
Età : 35
Località : Solarino (SR) / Pianeta terra (ma non sempre...)
Data d'iscrizione : 24.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://turegerma.spaces.live.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da iris il Ven 19 Set 2008, 11:48

Però dimmi perchè!
Non partiamo dal presupposto cattolico praticante o meno o appartenente a un'altra religione. Parliamo di questo caso. Io sono andata oltre la mia fede (non praticante però) basandomi sulle mie conoscenze analizzando l'affresco.
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da Salvo il Ven 19 Set 2008, 14:12

Era solo una provocazione. Solo adesso mi accingo a leggere l'articolo, che di certo sarà interessantissimissimo!! Very Happy
avatar
Salvo

Maschile
Numero di messaggi : 679
Età : 35
Località : Solarino (SR) / Pianeta terra (ma non sempre...)
Data d'iscrizione : 24.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://turegerma.spaces.live.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da Salvo il Ven 19 Set 2008, 14:15

"Angeli e Demoni" è PRECEDENTE a "Il Codice da Vinci". Semplicemente prima del Codice Dan Brown era una sig. Nessuno, e i suoi libri non erano stati tradotti in italiano. Dopo il successo del Codice, anche i suoi altri libri hanno avuto successo. Ed è una fortuna, perchè "Angeli e Demoni" è fantastico.

Inoltre, la figura alla destra del Cristo, che credo dovrebbe essere Giovanni e che secondo Brown è invece la Maddalena (comunque una DONNA), è perfettamente sovrapponibile ad un altro ritratto di Leonardo, raffigurante una donna. Credo che Leonardo abbia dipinto una figura femminile.

Riguardo alla questione su Giuda, non saprei che dire. Solo un consiglio: non prendete sempre per oro colato quello che si dice nei romanzi, proprio perchè sono solo racconti. Anche se è vero che il caro Brown pretendeva di avere fonti certe per tutto quello che affermava...... trucchetto per vendere di più.
avatar
Salvo

Maschile
Numero di messaggi : 679
Età : 35
Località : Solarino (SR) / Pianeta terra (ma non sempre...)
Data d'iscrizione : 24.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://turegerma.spaces.live.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da iris il Ven 19 Set 2008, 15:12

E' la tesi da me avvalorata... un romanzo rimane semore un romanzo. Mi spiazzi però con Angeli e demoni. Non è stato pubblicato dopo?
Leonardo ha sempre raffigurato madonne nei suoi dipinti Smile .
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da Salvo il Ven 19 Set 2008, 15:17

IN ITALIA, "Angeli e Demoni" è stato pubblicato dopo (2004 - Il "Codice" nel 2003), ma è stato scritto prima (2000 - Il "Codice" sempre nel 2003).
avatar
Salvo

Maschile
Numero di messaggi : 679
Età : 35
Località : Solarino (SR) / Pianeta terra (ma non sempre...)
Data d'iscrizione : 24.07.08

Vedi il profilo dell'utente http://turegerma.spaces.live.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da iris il Ven 19 Set 2008, 15:51

ah ecco Salvo. Hai svelato l'arcano segreto Very Happy
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da Ginger il Ven 19 Set 2008, 19:00

Ancor prima di leggere l'articolo, posso affermare con quasi assoluta convinzione che il Papa ha torto.
Perchè il papa ha torto a prescindere!! Very Happy

Inoltre, la figura alla destra del Cristo, che credo dovrebbe essere Giovanni e che secondo Brown è invece la Maddalena (comunque una DONNA), è perfettamente sovrapponibile ad un altro ritratto di Leonardo, raffigurante una donna
Sarebbe una Madonna. Lo hanno fatto vedere a Voyager.
Io comunque ho letto un libro su queste teorie del Codice da vinci e ho anche visto alcuni documentari, per cui mi sono convinta che in quell'affresco non c'è nessuna donna e ora vi spiego perchè. Mettetevi comodi!! Very Happy

- in tutti i quadri ed affreschi raffiguaranti l'Ultima Cena (se vi interessa vi metto un link) Giovanni viene sempre raffigurato con lineamenti delicati ed un po' efffeminati, poichè era il più giovane degli apostoli (aveva circa 20 anni quando iniziò a seguire Gesù). Anche oggi, nei film tratti dai Vangeli, Giovanni è sempre l'unico apostolo senza barba. Inoltre, come si può vedere da altri quadri di Leonardo (tipo il Giovanni Battista) lui era solito dipingere i giovani dandogli lineamenti un po' androgini.

- l'Ultima cena che vediamo oggi per molti versi non corrisponde a quella dipinta da Leonardo. Questo perchè lui non era molto pratico della tecnica dell'affresco e già alcuni anni dopo la sua ultimazione l'opera iniziò a deteriorarsi, tanto che in breve tempo era ridotta praticamente ad una macchia informe. Gli interventi di restauro che vennero fatti in seguito peggiorarono le cose invece di migliorarle e solo con i restauri più recenti l'affresco si è riavvicinato a quello che era all'origine. Per cui è probabile che le facce che vediamo oggi non siano esattamente quelle dipinte da Leonardo.

- la cosa per me più importante: ma voi credete davvero che se Leonardo avesse dipinto una donna nell'affresco nessuno se ne sarebbe accorto? D'accordo che l'affresco sta in cima a un muro, però... Come sapete a quei tempi erano molto rigorosi, tanto che ad esempio Leonardo dovette rifare La Vergine delle rocce perchè nella prima c'erano elementi giudicati poco ortodossi. Se poco poco avesse fatto una donna nell'affresco glielo avrebbero tirato già!!

- se alla destra di Gesì c'è una donna (Maddalena o Madonna che sia) dov'è Giovanni? Se vogliamo dar retta ai Vangeli, lui alla cena c'era sicuramente...


Per quello che riguarda la faccenda di Giuda, l'anno scorso venne ritrovato il cosiddetto Vangelo di Giuda. Stando a quello che c'è scritto, ci fu appunto una sorta di accordo tra Giuda e Gesù. Cioè Gesù aveva bisogno di qualcuno che lo tradisse, in modo che potesse compiersi il disegno di morte e resurrezione. Nessuno degli apostoli però voleva, in quanto sapevano che la memoria del tradtore sarebbe stata dannata per sempre (ancora oggi si dice "falso come un Giuda"). L'unico che accettò fu Giuda, in quanto era l'unico che, a quanto pare, aveva davvero compreso il messaggio di Gesù e sapeva che dopo la sua morte (sua di Giuda) sarebbe andato in paradiso. Così Giuda non ebbe paura di ciò che gli sarebbe successo in terra e aiutò Gesù. Insomma, stando a questo Vangelo, sarebbe una figura da riabilitare...
avatar
Ginger

Numero di messaggi : 290
Data d'iscrizione : 18.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da iris il Ven 19 Set 2008, 20:02

Mi è veramente nuova l'idea che il cenacolo come lo vediamo oggi non ha a che vedere con quello originale e che soprattutto Leonardo non sapesse affrescare. Dopo ben 10 anni che navigo in questa materia... Smile
Diciamo che pur essendo un genio, non aveva ben carpito le tecniche di conservazione:D
Io ho sempre sostenuto che una donna nell'affresco non è presente. Le figure affemminate non sono altro che un prototipo di bellezza del Rinascimento.


Ginger una curiosità. Hai letto l'articolo? Very Happy
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da Ginger il Ven 19 Set 2008, 20:41

Sì l'ho letto. Perchè, il mio post è troppo OT? Vuoi che lo cancello?
avatar
Ginger

Numero di messaggi : 290
Data d'iscrizione : 18.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da iris il Ven 19 Set 2008, 20:47

No no no ginger che dici Smile Non sei off topic e poi non sono più moderatrice per poter decidere Very Happy
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da iris il Lun 22 Set 2008, 12:43

non si vedono i post? Vi hanno censurato?
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da iris il Lun 22 Set 2008, 16:44

per chi non avesse avuto modo di vederlo al cinema o in dvd, questa sera in prima visione su canale 5 il film IL codice da Vinci.
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da ciacco il Lun 22 Set 2008, 17:41

Secondo me LEonardo nel suo cenacolo ha rappresentato un "fanciullo" cioè il bel giovane dell'iconografia, il discepolo prediletto, splendente di gioventù, innocenza e tenerezza verso il maestro. MAgari il discepolo che avrebbe voluto per sè
Anche a considerare "scienza e non fantascienza" l'opera di Brown non vedo perchè LEonardo avrebbe dovuto sovvertire un ordine codificato e apprezzato per un opera "di scuola" commissionata da soggetti potenti e ben pagata.
Detto questo certo che l'idea di un seguito femminile non fatto di "pie donne" senza rilievo, ma "potente" all'interno della chiesa paleocristiana è stato un punto assai fastidioso per le gerarchie ecclesiastiche e, pare, nemmeno del tutto infondato. Sono noti vangeli apocrifi e altri testi che appaiono dare grande rilievo a certe figure femminili seguaci del Cristo e anche a lui assai vicine, inoltre, molti documenti di epoca romana dimostrano il ruolo fondamentale delle donne nell'opera di apostolato. Quindi l'idea di Brown è stata "furba" perchè tocca una materia di gran fascino e di sottili suggestioni.
L'avversione della CHiesa per il "Potere femminile" e per una possibilità di "carriera" delle donne è ben nota (ancora oggi non possono predicare in pubbliche assemblee ) basta vedere quanto lunga, infarcita di sospetto e per certi versi sanguinosa è stata la repressione sia delle "sante vere e proprie" (una per tutte Santa Chiara) che e soprattutto delle "sante vive", e delle "visionarie", e anche delle povere "beghine" (tant'è che ora il nome è dispregiativo) per tutto il X e XI secolo e via andare.

ciacco

Femminile
Numero di messaggi : 505
Età : 46
Località : Firenze
Umore : sereno grazie
Data d'iscrizione : 10.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ultima cena: da Dan Brown alla Bibbia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum