Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



discussione-LIMITE-

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

discussione-LIMITE-

Messaggio Da iris il Mer 17 Set 2008, 21:46

Discussione un pò aspra.

Secondo voi qual'è il limite che una donna deve porsi per non sembrare esageratamente "libertina"?
Avete capito cosa voglio dire? Cioè quando per voi una ragazza/donna è di facili costumi.
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: discussione-LIMITE-

Messaggio Da Annetta il Mer 17 Set 2008, 22:37

sarà che non sono un uomo ma a me la storia della donna "di facili costumi" non è mai piaciuta. primo perchè mi chiedo come mai si parla della *donna* di facili costumi e MAI dell'*uomo* di facili costumi (non lo si fa perchè il corrispondente maschile della categoria è di solito indicato come "ganzo" "furbo" "dongiovanni" ecc ecc)...
secondo, io son dell'opinione che ognuno fa quel che vuole con la propria vita...essere libertini non è una colpa, di per sè, nel senso che se una ragazza va con molti ragazzi diversi, beh, è una sua scelta, e certo non significa che sia meno intelligente o che sia meno una brava persona di altre. a me quello che dà fastidio sono le persone grezze, sgarbate, sguaiate, maleducate e soprattutto quelle che sono libertine a spese altrui, cioè che per raggiungere l'obiettivo mentono, ingannano e feriscono sistematicamente il prossimo. è molto più odiosa una ragazza che va all'università in minigonna giro-topa e toppino scollato, o una che si inventa mille macchinazioni per far sfidanzare i ragazzi altrui per puro spirito di sfida (per fortuna rare, almeno quanto i ragazzi che ci cascano). fare errori e ingannare è fisiologico, ci si casca tutti prima o poi, l'importante è rendersi conto che c'è un limite e non perseverare continuamente.
avatar
Annetta

Femminile
Numero di messaggi : 291
Età : 31
Località : sulle 'olline pisane
Umore : badiamo di fa' le 'ose ammòdo eh!
Data d'iscrizione : 25.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.pannylane.live.spaces.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: discussione-LIMITE-

Messaggio Da Chiara il Mer 17 Set 2008, 22:52

Sposto in people poichè apre un discorso sociologico Smile
avatar
Chiara
Amministratori
Amministratori

Femminile
Numero di messaggi : 2757
Età : 35
Località : Milano - Sanremo
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 13.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://quinonehollywood.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: discussione-LIMITE-

Messaggio Da Roberta il Gio 18 Set 2008, 11:30

bella domanda. sinceramente non ci ho mai pensato seriamente e più di tanto a questo discorso. Secondo me, ognuno conosce i propri limiti, ognuno ha i suoi limiti. Tutto ciò ruota su un fatto soggettivo. Personalmente, sarò forse un pò inquadrata e piena di stereotipi, ma io non andrei mai a letto al primo appuntamento, non mi mostrerei troppo disponibile in questo senso perchè fa parte del mio carattere. Però, alla fine, come dice annetta, ognuno fa della propria vita ciò che vuole.
avatar
Roberta

Femminile
Numero di messaggi : 1144
Età : 29
Località : Marsala(Tp)
Umore : solare
Data d'iscrizione : 06.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: discussione-LIMITE-

Messaggio Da omar il Gio 18 Set 2008, 20:16

secondo me una donna può divertirsi qanto vuole nella vita,madeve farlo preservando la digntà della sua persona;invece di esporre le grazie lasciando poco o niente all'immaginazione e rendendo ridicola se stessa e tutta a categoria donne,potrebbe invece valorizzare il suo fascino,dando lustro alla sconfinata bellezza del pianeta donna..

omar

Maschile
Numero di messaggi : 162
Età : 34
Località : pistoia
Data d'iscrizione : 31.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: discussione-LIMITE-

Messaggio Da Roberta il Ven 19 Set 2008, 09:35

bel pensiero omar!
avatar
Roberta

Femminile
Numero di messaggi : 1144
Età : 29
Località : Marsala(Tp)
Umore : solare
Data d'iscrizione : 06.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: discussione-LIMITE-

Messaggio Da ciacco il Ven 19 Set 2008, 11:00

Senza ipocrisia: una donna è "esageratamente libertina" quando la smolla continuamente, urbi et orbi, più o meno a tutti quelli che gliela chiedono (o a quelli che non rifiutano l'offerta) e senza soluzione di continuità tra il realizzarsi della possibilità e la sua realizzazione.
Idem per un uomo
Poi c'è da valutare se essere libertini sia un male o un bene...e questo ognuno deve deciderlo per sè.
AH la coppia non è maiala-ganzo come dice annetta, è maiala-maiale

ciacco

Femminile
Numero di messaggi : 505
Età : 46
Località : Firenze
Umore : sereno grazie
Data d'iscrizione : 10.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: discussione-LIMITE-

Messaggio Da Roberta il Ven 19 Set 2008, 13:26

ciacco tu dici che l'essere libertini è esteso anche ai maschi....in teoria dovrebbe essere così, ma in pratica no, come dice annetta. Una donna, a mio parere, viene tacciata di essere una t......a quando è farfallona, ma l'uomo? sì ok, si dice: quello è un dongiovanni. ma ci si limita lì. questo per dire che credo che le critiche verso le donne siano più aspre di quelle che si rivolgono agli uomini. Talvolta, l'uomo-dongiovanni è anche ammirato dagli altri uomini per le doti di aver tante donne, ma per le donne non è lo stesso. o almeno non mi è mai capitato di sentirlo.
avatar
Roberta

Femminile
Numero di messaggi : 1144
Età : 29
Località : Marsala(Tp)
Umore : solare
Data d'iscrizione : 06.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: discussione-LIMITE-

Messaggio Da iris il Ven 19 Set 2008, 14:03

Volete sapere un mio modesto parere. La donna esagera in tutto. Sia quando è "per bene" sia quando un pò "libertina". Non sono ancora capaci di darsi una regole. Non ho mai visto un uomo volgare. Una donna pur di ottenere la seratina è capace di "travestirsi", delle volte anche di ridicolizzarsi...
Per me una donna libertina è quella che non si pone limiti...
avatar
iris

Femminile
Numero di messaggi : 1192
Località : casa mia
Umore : come và il vento...
Data d'iscrizione : 07.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://itina.style.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: discussione-LIMITE-

Messaggio Da Roberta il Ven 19 Set 2008, 14:10

iris, io invece di uomini volgari ne ho visti. e molti, credimi.
avatar
Roberta

Femminile
Numero di messaggi : 1144
Età : 29
Località : Marsala(Tp)
Umore : solare
Data d'iscrizione : 06.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: discussione-LIMITE-

Messaggio Da ciacco il Ven 19 Set 2008, 14:40

MAh anch'io conosco diversi uomini volgari e purtroppo! Soprattutto nel rapporto con il denaro, ma non solo perchè a volte con il denaro si pensa di potere comprare tutto
PEr quanto riguarda la dversa percezione: uomo /donna non sono del tutto d'accordo. A me un conoscente o un amico che alla mia età, si dà troppo da fare non sembra ganzo, ma, a seconda dei casi, un po' triste, un po' solo, un po' porco e parecchio infantile o sfortunato. Idem per una donna.
Quando ero più giovane (o se penso a gente più giovane) non ho mai pensato che uno che andava con una diversa a sera (o più) fosse un tipo particolarmente interessante, sicuramente non il tipo che faceva per me o che mi poteva intrigare.
Diciamo che sono più attratta dai dongiovanni veri (corteggiamento- intrigo-attenzioni-sesso) che dagli "scopatori seriali"
Forse è per questo che mi sono espressa in quel modo.
In ogni caso, se può aiutare, io me lo sono presa di poco di buono in faccia una volta da una scema e non sono certo una che gira scosciata, si struscia a giro o simili...solo che mi ero sentita libera di dire che non attribuivo un valore particolare alla verginità.
Quindi se la domanda non è quando si è libertini, ma cosa ci fa apparire tali...allora la storia può essere molto lunga.
PS all'epoca ero vergine Very Happy

ciacco

Femminile
Numero di messaggi : 505
Età : 46
Località : Firenze
Umore : sereno grazie
Data d'iscrizione : 10.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: discussione-LIMITE-

Messaggio Da Annetta il Ven 19 Set 2008, 17:53

purtroppo esistono anche uomini volgari, che non si travestono e non ballano sui tavoli ma riescono ad essere altrettanto sgradevoli che una donna che si mette in ridicolo in maniera stupida e gratuita.
purtroppo ciacco neanche per me l'uomo di quel tipo è "ganzo", ma molte delle mie conoscenze invece sembrano pensarla (ancora??) così, tra cui non poche donne!
quanto alla storia dell'apparire libertini, ci sarebbe da scriverci un romanzo. io sono sempre stata per carattere una bimba molto morigerata e timida, ma questo non mi ha certo salvato da alcuni simpatici appellativi inzianti per T o P, proprio per discorsi simili al tuo sulla verginità...e a queste accuse ho sempre prontamente risposto con sorrisetto sognante "magari!" Very Happy (per la serie vinciamo gli scemi di cortesia)
avatar
Annetta

Femminile
Numero di messaggi : 291
Età : 31
Località : sulle 'olline pisane
Umore : badiamo di fa' le 'ose ammòdo eh!
Data d'iscrizione : 25.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.pannylane.live.spaces.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: discussione-LIMITE-

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum